Quando il corpo si chiude al sesso

Vaginismo

impatto

Quale è l’impatto che il vaginismo ha sulla vita di una donna e sulle sue relazioni di coppia?

  

impatto

 

La percezione che mi è stata più frequentemente segnalata dalle donne che ho avuto in trattamento è quella di non sentirsi ‘normali’. Questa sensazione di ‘essere diversa’ è tra le prime a comparire in ordine cronologico. Più in là nel tempo comincia poi a farsi strada la paura di non essere accettata dal proprio partner. E spesso inconsapevolmente i partner vengo scelti proprio in base al livello di tolleranza che mostrano nei confronti del problema. Questo crea una sorta di ‘alleanza’ silenziosa nei confronti del vaginismo grazie alla quale la coppia costruisce un equilibrio funzionale in cui gratificazione sessuale e benessere relazionale convivono con l’impossibilità di avere un rapporto sessuale penetrativo.  E’ così che si spiega il fenomeno per cui spesso le coppie arrivano a chiedere aiuto dopo anni e non subito. E di solito arrivano a consultare lo specialista quando decidono di avere un figlio e l’impossibilità di procreare destabilizza la coppia.

Nel corso degli ultimi anni le cosa stanno un po’ cambiando e vedo con maggior frequenza casi clinici nei quali il problema viene portato in consulenza abbastanza velocemente dal momento in cui compare. Probabilmente le nuove generazioni hanno maggior consapevolezza dell’importanza che la sessualità ha per il benessere individuale e di coppia.